Fotografare è tante cose. Ad un livello prettamente cinestetico, consiste nell'inquadrare col mirino (ottico o elettronico che sia), scegliere quando premere il pulsante di scatto, e fare "click". Anche tutto quello che accade prima e dopo lo scatto è fotografare. Prima, dalla preparazione dell'attrezzatura alla scelta di dove, cosa, quando, come scattare (e a volte anche perché). Dopo, il processo, sia esso analogico o digitale, che porta a poter, infine, avere in mano il risultato dello scatto, con grande soddisfazione per chi ne è l'artefice, ed eventualmente anche per chi ne è l'osservatore. Per me fotografare è un bisogno. 

La fotografia fa parte di uno dei modi in cui esprimo la mia creatività. Mi occupo prevalentemente di eventi e di musica.

Le mie fotogallery

 
Powered by Phoca Gallery